venerdì, 21 Giugno , 24

“Basta tigrini nel mirino”: l’Europa ‘congela’ il sostegno all’Etiopia

Bari“Basta tigrini nel mirino”: l’Europa ‘congela’ il sostegno all’Etiopia

ROMA – Il sostegno europeo al governo dell’Etiopia “non è svanito” ma “è congelato”: lo ha detto oggi Annette Weber, rappresentante speciale dell’Ue per il Corno d’Africa, nel corso di un’audizione alla Camera dei deputati dedicata al conflitto nella regione del Tigray.

Secondo la dirigente, l’esecutivo guidato dal Nobel per la pace Abiy Ahmed ha goduto di “un sostegno senza precedenti” da parte dell’Ue. “Tre anni fa era un faro di speranza, si pensava che nulla fosse impossibile grazie all’apertura alle opposizioni e all’Eritrea” ha detto Weber. “Ora però quella nuova cultura politica sembra svanita e l’etnicismo supera i confini del Tigray”. Il riferimento è a discriminazioni e minacce che colpirebbero minoranze in diverse zone dell’Etiopia.

LEGGI ANCHE: Tigray, gli Usa chiamano Abiy: “Via le truppe eritree’”

Etiopia, il Fronte del Tigray chiede un processo contro il premier Abiy

“I tigrini sono spesso un bersaglio mirato, sono denunciati dalla polizia o rilasciati solo su cauzione” ha detto Weber. Convinta che tra i problemi ci sia l’uso di “un linguaggio disumanizzante” anche da parte del governo federale. “Al Fronte popolare di liberazione del Tigray ci si riferisce come a Satana o a un cancro da estirpare” ha riferito la rappresentante: “Questo tipo di espressioni rischiano di alimentare rappresaglie tra le comunità”.

Weber ha concluso ricordando le tensioni internazionali legate alla definizione della frontiera con il Sudan, nel cosiddetto Triangolo di Fashaga, e all’entrata in funzione della Diga della rinascita etiope lungo il corso del Nilo azzurro. “L’Etiopia – ha detto la rappresentante Ue – è adesso un rischio a livello regionale”.
]]

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it>

L’articolo “Basta tigrini nel mirino”: l’Europa ‘congela’ il sostegno all’Etiopia proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles