domenica, 14 Luglio , 24

A Roma i funerali del Generale Graziano: presenti Tajani, Crosetto e La Russa

PoliticaA Roma i funerali del Generale Graziano: presenti Tajani, Crosetto e La Russa

ROMA – “Dio è amore. Oggi ci accoglie per dare l’ultimo saluto a Claudio. Ringrazio per la loro presenza il presidente del Senato, il ministro della Difesa e dell’Interno. Quando si muore si cade tra le braccia della misericordia di Dio”. Con queste parole l’Arcivescovo Ordinario Militare per l’Italia, S.E. Monsignor Santo Marcianò ha aperto il rito funebre per le esequie del Generale Claudio Graziano, già Capo di Stato Maggiore della Difesa, presidente del Comitato militare dell’Unione Europea e Presidente di Fincantieri, celebrate nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, in Piazza della Repubblica a Roma.

L’OMELIA

“Questa chiesa come madre accoglie il generale Claudio Graziano con la sua storia e il dolore di tutti noi che ci stringiamo per accompagnarlo nell’ultimo saluto. Ricordare Claudio significa ricordare un uomo la cui vita è diventata ben presto stella, non solo per le persone più vicine, ma per l’Italia, con una carriera giunta a ricoprire incarichi prestigiosi, compiti di altissima, responsabilità. Un punto di riferimento in campo militare e politico. A livello nazionale e a livello internazionale è stato una stella, un uomo sano perché animato dalla sapienza, da una intelligenza di pace, di un cuore aperto al bene degli altri. Claudio ha versato lacrime fino alla fine per la perdita della sua amata, erano una coppia speciale e unitissima. Sembravano madre e padre l’uno dell’altra. Ed era soprattutto lui, Claudio ad affidarsi alla cura materna di Marisa, come un bambino, con quella fragilità che forse alla fine in lui ha prevalso. Una fragilità comune a tutte le creature, con il bisogno di amare e di essere amati. Grazie Claudio, grazie fratello amico, ti vogliamo bene, riposa in pace e così sia”.

L’articolo A Roma i funerali del Generale Graziano: presenti Tajani, Crosetto e La Russa proviene da Agenzia Dire.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles