Bari Roma, 48 autobus si fermano per guasti all’aria condizionata

Roma, 48 autobus si fermano per guasti all’aria condizionata

-

ROMA – 48 autobus fermi, tra le 15.30 e le 17, a causa dell’alta temperatura interna ai mezzi dovuta ai guasti al sistema di aria condizionata. È quanto accaduto a Roma nel pomeriggio di oggi, a quanto apprende l’agenzia Dire. Le “macchine”, così come vengono chiamate dagli autisti Atac, si sono fermate a Termini (circa una decina), a piazzale dei Partigiani (12 bus) e a Ponte Mammolo (una ventina). All’interno, secondo gli autisti, “si superavano abbondantemente i 30 gradi e c’erano rischi per l’utenza”. Da qui il blocco del servizio.

GLI AUTISTI: “COSÌ NON SI PUÒ LAVORARE, CI SENTIAMO ABBANDONATI”

“Ogni anno è sempre la stessa storia – ha spiegato alla Dire un autista – arriva il caldo ma su molti mezzi manca l’aria condizionata. Così non si riesce a lavorare. Il problema è che manca la manutenzione. Noi ci sentiamo abbandonati su questo settore in questo periodo. E se qualche passeggero si sente male la responsabilità è nostra”. La situazione si è poi normalizzata con la pioggia, che ha abbassato le temperature. A quanto raccontano gli stessi autisti, poi, i responsabili Atac avrebbero intimato, già prima, l’uscita dei mezzi, minacciando gli autisti fermi di un rapporto e di un giorno di sospensione per le corse perse. Alcuni autisti, a quel punto, sarebbero ripartiti.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Roma, 48 autobus si fermano per guasti all’aria condizionata proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Le prime pagine dei quotidiani di Venerdì 25 Giugno 2021

LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI CORRIERE DELLA SERALA REPUBBLICAIL SOLE 24 ORELA STAMPAIL MESSAGGEROIL GIORNALEAVVENIREIL FATTO QUOTIDIANOIL TEMPOIL MANIFESTOIL DUBBIOLA...

Una Silicon Valley ‘made in Sicilia’: ecco Datafactor

ROMA –  “Si chiama Datafactor, è un polo di eccellenza per l’Italia nato ad Agrigento”. Così Franco Celletti, amministratore...

In Brazil Constitution and Justice Commission approves project that changes the demarcation of Indigenous Lands

By João Marcelo SAU PAOLO – After days of protests against the bill that changes the norms for the demarcation...