Bari Beffa per la Sardegna: per pochi contagi manca l’ingresso...

Beffa per la Sardegna: per pochi contagi manca l’ingresso nella zona verde Ue

-

CAGLIARI – Sfuma l’ingresso della Sardegna nella zona verde europea. Il centro Ue per la prevenzione e il controllo delle malattie ha aggiornato oggi la mappa sui dati trasmessi dal ministero della Salute, dando il disco verde, per l’Italia, solo al Molise. L’isola rimane invece in zona gialla, come il resto delle Regioni (ad eccezione della Calabria, in zona rossa). Potrebbe aver inciso, nella mancata promozione della Sardegna, il caso Aritzo, unico Comune dell’isola in lockdown dopo la recente impennata dei contagi, e il rallentamento del numero dei tamponi (il minimo è di 2.700 giornalieri). Di fatto, è specificato nei dati forniti dal centro, la Sardegna ha registrato nell’arco di due settimane un numero di casi pari a 27 per 100.000 abitanti, quando la soglia è di 25. In termini assoluti, questa la beffa per l’isola, l’obiettivo è stato mancato per poco meno di 50 contagi sul totale della popolazione.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Beffa per la Sardegna: per pochi contagi manca l’ingresso nella zona verde Ue proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Le prime pagine dei quotidiani di Venerdì 25 Giugno 2021

LE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI CORRIERE DELLA SERALA REPUBBLICAIL SOLE 24 ORELA STAMPAIL MESSAGGEROIL GIORNALEAVVENIREIL FATTO QUOTIDIANOIL TEMPOIL MANIFESTOIL DUBBIOLA...

Una Silicon Valley ‘made in Sicilia’: ecco Datafactor

ROMA –  “Si chiama Datafactor, è un polo di eccellenza per l’Italia nato ad Agrigento”. Così Franco Celletti, amministratore...

In Brazil Constitution and Justice Commission approves project that changes the demarcation of Indigenous Lands

By João Marcelo SAU PAOLO – After days of protests against the bill that changes the norms for the demarcation...